Quali sono gli alcoli meno calorici?

4.7 (93.33%) 33 votes

L'alcool meno calorico, consumato di tanto in tanto, non attacca il corpo. In realtà, si tratta di ill'alcol che è il meno grasso.

Tuttavia, questo non toglie nulla al suo carattere calorico. La ricerca scientifica lo dimostra 1 ml di alcool etilico puro contiene fino 7,1 kcal – per confronto, 1 g di grasso contiene 9 kcal. La realtà rimane implacabile, il consumo eccessivo di alcol ha un impatto sul tuo peso.

In questo articolo presenteremo il valore calorico dei diversi alcoli, nonché tabella di calorie per diverse bevande alcoliche.

Troveremo risposte a domande importanti per coloro che amano le bevande alcoliche: quante calorie ha una birra? Quante calorie ha la vodka? Se il vino rosso o il vino bianco ti fanno ingrassare? O, cosa succede se il whisky ti fa ingrassare?

L'alcol ti fa ingrassare?

In primo luogo, si dovrebbe notare che il contenuto calorico di alcol varia a seconda del bevanda consumata. Queste differenze sono principalmente dovute al etanolo.

Gli alcolici sono bevande molto più caloriche di quanto possiamo pensare anche se il numero di calorie non è chiaramente menzionato sulle bottiglie.

Tuttavia, non è il contenuto di etanolo stesso che è la principale causa di calorie nelle bevande alcoliche – è soprattutto il zucchero che è presente in grandi quantità in vodka aromatizzate. Infatti, lo zucchero e l'etanolo, due sostanze ipercaloriche, appaiono principalmente nella composizione dell'alcool ().

Data la sua natura estremamente calorica, lo zucchero è responsabile di un aumento di peso anormale. Alcune bevande, come l'alcol, forniscono al corpo la stessa quantità di calorie della Coca-Cola. Di conseguenza, l'alcool meno dolce o l'alcool senza zucchero sono raccomandati come parte di una dieta. Tuttavia, per, è piuttosto consigliabile bere a bevanda drenante.

Gli alcoli meno calorici

Nota che gli amanti degli alcolici non devono mordere completamente le dita. Ci sono bevande a base di alcool, che sono a basso contenuto di calorie. L'alcol che non ti fa ingrassare può interessarti.

Il sidro

Avere di meno 35 calorie, questa bevanda deriva dalla fermentazione dello zucchero presente nella mela.

Per un bicchiere da 15 cl, il consumatore assorbe 50 kcal. Molte persone non lo sanno. Tuttavia, questa bevanda, che era già ampiamente consumata nell'era faraonica, non è solo la più leggera, ma anche una delle meno alcoliche.

Leggere assolutamente:

birra

La birra è la bevanda alcolica più popolare al mondo. Contiene alcol che non fa ingrassare e dà al corpo quello 50 calorie. Conosciuto per essere una varietà non calorica, ha il suo colore di malto biondo, una sostanza dalla quale è fatto.

Inoltre, una birra non pastorizzata contiene minerali e vitamine. Birra a causa sua proprietà diuretiche è raccomandato anche per le persone con problemi del sistema urinario ().

Gli amanti della birra apprezzeranno sicuramente il fatto che contiene antiossidanti che contribuiscono al ritardo dei processi di invecchiamento.

Il vino rosso

Questa è una vecchia bevanda risalente ai tempi antichi. Dopo aver attraversato i secoli, non ha perso nulla del suo basso potenziale calorico, in giro 90 calorie.

Si ottiene sempre allo stesso modo, cioè fermentando le uve di colore nero. Molto popolare ai pasti, il vino rosso è consumato soprattutto da coloro che vogliono mantenere la linea bevendo qualche bicchiere di tanto in tanto. È considerato una bevanda ipocalorica, che non fa ingrassare.

Inoltre, il vino rosso contiene minerali, acidi organici, vitamine (gruppi di vitamina B e vitamina C), tannini e polifenoli.

Come nel caso della suddetta birra, il vino rosso ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Previene anche varie malattie del sistema circolatorio.

Alcuni studi condotti dal centro di ricerca dell'Università di Leicaster, riportano che il consumo regolare di piccole quantità di birra o vino contribuisce alla prevenzione del cancro.

Il dispositivo di raffreddamento

Il dispositivo di raffreddamento, che contiene solo 36 kcal, può essere utile per le persone che desiderano perdere qualche chilogrammo.

Una volta fatto in casa, esiste in gran numero nei negozi, nella sua qualità più notevole. Il dispositivo di raffreddamento ha tante calorie quante bevande dolci, come succhi di frutta e bibite.

Tuttavia, il suo apporto calorico nel corpo è inferiore a quello dei cocktail con o senza alcool.

Champagne

Molto consumato durante gli eventi, lo champagne è nella gamma degli spiriti festivi. In termini di calorie, è accettabile ed è anche in prima linea nelle bevande con l'alcol meno calorico. Per un bicchiere di 10 cl, il consumatore acquisisce circa 80 kcal.

Vino rosa

Per un bicchiere di 10 cl, conta in media 70 kcal assorbito. È quindi una bevanda non calorica. In vari colori, che possono variare tra rosa chiaro e rosa rossa, il vino è uno degli alcoli più antichi del mondo.

Risultato di una fermentazione di uve nere con succo bianco, occupa un posto di scelta nella fila delle bevande con l'alcol meno calorico.

Molto popolare in occasioni speciali, il vino non rischia di rovinarti.

Dopo una panoramica di ciò che può essere considerato l'alcool meno calorico, in altre parole l'alcol che è il meno grasso, consideriamo ora l'alcol più calorico.

Gli alcoli più calorici

Durante i grandi eventi, gli aperitivi sono quasi sempre accompagnati da una bevanda alcolica. E questo è ben noto, alcuni alcoli sono essenzialmente ipercalorici. Per 100 ml, è possibile assorbire quasi 200 kcal.

È ovvio dire che l'alcol è una bevanda estremamente calorica e non dà quasi nulla al corpo. In realtà, non l'ha fatto nessun valore nutrizionaleperché è privo di sostanze nutritive. Per questo motivo, a volte viene chiamato calorie vuote.

Di conseguenza, è inutile fare affidamento su di esso per aumentare il tuo corpo con vitamine, proteine, minerali, fibre.

Pastis

Con 274 kcal per 100 ml, il pastis è uno degli alcoli più calorici. È quindi da consumare occasionalmente, o raramente se si vuole prestare attenzione alla propria linea.

L'anice e la liquirizia sono le sostanze utili per la sua preparazione. La sua reputazione è ben radicata nel sud della Francia, precisamente a Marsiglia.

Gin

Per 100 ml, contare circa 265 kcal, anche se è sollecitato dagli amanti delle bevande alcoliche.

È soprattutto nella preparazione dei cocktail che questo vino viene utilizzato. Se lo consumi, fallo con moderazione!

Il rum

Per 100 ml, si ottiene in modo significativo 242 kcal. Per molte bevande alcoliche, il rum è fondamentale.

Generalmente, è accompagnato da un veloce zucchero e limone e menta. Questo alcol è da evitare se ne segui uno.

Vodka

La vodka è una bevanda ipercalorica, il suo consumo di 100 ml dà 239 kcal. Tutto il suo sapore si rivela quando si combina con alcuni succhi, compresi quelli derivati ​​da mele, arance o ananas. Questo è particolarmente vero nel contesto della realizzazione di cocktail alcolici.

Se consumato asciutto, è più corrosivo. È quindi importante prestare attenzione.

Whisky

Associato a Coca-Cola, il whisky è molto popolare. Tuttavia, il suo potenziale calorico è molto alto. contare 238 kcal assorbito per un bicchiere da 100 ml. Questa cifra è in parte giustificata dalla presenza di zucchero lento in questa bevanda.

Alcol e dieta

Alcol e calorie sono due parole che purtroppo vanno bene insieme. Se sei a dieta e desideri, è meglio mettere da parte le bevande a base alcolica. Al loro posto, scegli cibi sani, cioè quelli che danno al corpo tutte le calorie di cui ha bisogno.

Una realtà rimane costante, non siamo tutti a dieta e un consumo ragionevole di alcol può sedurre più di una persona.

Il peggior tipo di alcol è forma pura e vodka, che non aggiunge altro che calorie.

Va anche ricordato che gli alcoli rimuovono efficacemente elettroliti e minerali dal corpo – da qui gli effetti acuti il ​​giorno successivo ().

Grafico delle calorie alcoliche (per 100 ml)

Ecco la tabella delle calorie degli spiriti più spesso consumati. I valori sono dati come indicazione. Possono variare in base a ciascun prodotto e al volume di alcol.

Tipo di alcool

calorie

Birra forte (+ 8 ° di alcol)

In sintesi, anche se l'alcol e le calorie sono indissociabili, l'alcol meno calorico è preferito. In effetti, ci sono bevande alcoliche contenenti poche calorie.

Tutti gli alcoli non sono male. Vino e birra sono una buona combinazione e in una certa misura hanno un effetto benefico sul nostro corpo. La cosa più importante nell'aggiungere questo tipo di alcol alla tua dieta è la quantità consumata, non solo a causa delle calorie, ma anche della dipendenza ().

Se vuoi prenderti cura del tuo corpo o fare una dieta, senza rimuovere tutte le bevande alcoliche dal tuo bar, semplicemente alcoli calorici inferiori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *